Casa > Conoscenza > Contenuto

Principio di funzionamento del distributore automatico di sapone

Apr 14, 2020

Allo stato attuale, vi è una mancanza di volatilità a basso prezzo negli attuali distributori automatici di sapone. Il circuito di ricezione ed elaborazione del segnale a infrarossi è facilmente disturbato dall'ambiente esterno e comporta l'errore di iniziare a formare sapone liquido. La necessità di investire costi più elevati nell'ambito del design a infrarossi sensibile alla mano ha formato l'attuale prezzo elevato dei distributori di sapone sul mercato e i distributori automatici di sapone non sono ampiamente utilizzati nei normali luoghi pubblici.

Lo scopo del nuovo modello è di proporre un distributore automatico di sapone di tipo economico e anti-inceppamento, che viene ridotto e confrontato con il livello di ingresso basso quando si riceve il segnale di riflessione a infrarossi; il sistema del singolo chip rileva l'accettazione a infrarossi L'ingresso del circuito è di livello basso, che di solito controlla il motore del circuito di azionamento del motore e la lampada a LED del circuito di azionamento dell'indicatore di forma. Il sistema a chip singolo controlla la luce a LED del circuito di comando dell'indicatore di forma da chiudere.

Il circuito di alimentazione è composto da un trasformatore step-down T, un circuito raddrizzatore a diodi a ponte, un circuito filtro primario, un circuito stabilizzatore di tensione e un circuito filtro secondario. Il circuito raddrizzatore a diodi a ponte è composto da diodi 01, 02, 03, 04. Il circuito di filtro primario è composto da un condensatore elettrolitico parallelo C 1 e da un condensatore C 2 ed è inizialmente filtrato da un circuito di filtro secondario composto da un condensatore elettrolitico parallelo C 3 e un condensatore C 4 Invio.

Il circuito di azionamento del motore include un resistore R 1, un resistore R {{1}}, un diodo D {{2}}, un motore MD e un triodo T {{ 0}}; la porta di ingresso dell'azionamento del motore del microcomputer a chip singolo è collegata a un'estremità dei resistori R 1 e R {1}} e l'altra estremità del resistore R 1 è collegata all'ingresso di tensione dell'estremità del circuito di alimentazione.